Per maggiori informazioni: info@compa.fvg.it +39 0432.229152

Corso: 118N066

Scheda

TRASPARENZA, PRIVACY, ANTICORRUZIONE, CAD: MATTONCINI PER COSTRUIRE LA 'CASA DI VETRO': Trasparenza-Anticorruzione-Privacy

NextPA

Destinatari

Dirigenti, Posizione Organizzative, Responsabili


Finalità

Finalità
Rafforzare o ri-costruire il senso e la consapevolezza del ruolo fondamentale svolto dalle Istituzioni e quindi da ogni singolo dipendente nella costruzione del “valore pubblico” che è alla base della fiducia dei cittadini nei confronti delle Istituzioni. La normativa su Privacy, Trasparenza e Anticorruzione elaborata con la finalità di consentire proprio alle Istituzioni di “essere casa trasparente” non sembra riuscire a raggiungere l'obiettivo. La conoscenza dei dettati normativi infatti non produce automaticamente “cambiamenti comportamentali e organizzativi”. Per produrre effetti è necessario saper tradurre la ratio della norma all'interno della propria organizzazione.


Obiettivi

Del corso organizzato in 4 moduli qui si approfondisce quello relativo alla normativa specifica su trasparenza, anticorruzione e privacy.
L'obiettivo specifico del modulo che contribuisce al raggiungimento della finalità generale dell'intero corso è quello di consentire ai partecipanti di:
- conoscere e capire lo scopo, la ratio che ha guidato l'introduzione e gli sviluppi di questi istituti
- analizzarli in un ottica di strumenti per migliorare il servizio erogato al cittadino
- identificare i vantaggi che apportano al cittadino e all'ente
- leggere in maniera coordinata i diversi istituti giuridici e identificarne le correlazioni
- utilizzare questi 'strumenti giuridici' nei diversi ambiti di attività dell'ente


Contenuti

Anticorruzione e trasparenza
------------------------------------------
Cenni sulla normativa anticorruzione e inquadramento della materia;
Convenzione di Merida;
Legge anticorruzione (L. 190/2012);
PNA;
PTPCT;
Risk assessment e risk management;
Approccio PDCA;
Cenni allo standard ISO 31000;
Aree di rischio;
Esame delle principali misure di prevenzione della corruzione;
Decreto trasparenza (D.Lgs. 33/2013);
PTPCT (cenni);
Trasparenza
Evoluzione della disciplina sulla trasparenza dell'attività amministrativa;
Funzioni della trasparenza in ottica anticorruzione;
Principi generali del D.Lgs. 33/2013 così come modificato dal D.Lgs. 97/2016;
Pubblicazione dei dati: formati e contenuti aperti (open-data);
Diritto di accesso
Analisi delle differenze tra accesso civico, accesso generalizzato e accesso agli atti (ex artt. 22 e ss. L. 241/1990);
Accesso civico (art. 5, co. 1, D.Lgs. 33/2013): definizione, procedura, finalità, ratio e limiti e ambito applicativo;
Accesso civico generalizzato (art. 5, co. 2, D.Lgs. 33/2013): definizione, procedura, finalità, ratio e ambito applicativo;
(rinvio) Bilanciamento tra protezione dei dati personali e trasparenza;
Codice di comportamento Nazionale (DPR 62/2013);
Doveri del dipendente, nel codice di comportamento, in relazione alla prevenzione della corruzione e al rispetto della disciplina in materia di trasparenza

Protezione dei dati personali
------------------------------------------
Il Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali (GDPR), 2016/679;
Panoramica sul “Codice della privacy” (D.Lgs. n°196/2003) come modificato dal D.Lgs. 101/2018;
I principi del trattamento;
In particolare, l'accountability (o responsabilizzazione);
Base giuridica del trattamento;
I dati personali e ambito di applicazione del GDPR;
Diritti dell'interessato;
Le figure rilevanti: titolare, contitolare, responsabile del trattamento e autorizzato al trattamento;
In particolare, la nomina del responsabile del trattamento
La figura del Data Protection Officer (DPO);
Criteri per la designazione;
Compiti;
Rapporti tra DPO e RPCT;
Il registro dei trattamenti;
Il bilanciamento tra protezione dei dati e trasparenza nella PA (accesso agli atti, civico e generalizzato; obblighi di pubblicazione amministrazione trasparente e albo online)
Le misure tecniche e organizzative adeguate;
Data protection by design e by default;
La disciplina del data breach;
La valutazione d'impatto privacy (DPIA);
Sanzioni.


Modalità

L'approfondimento teorico è arricchito da analisi di casi che hanno l'obiettivo di stimolare il confronto e promuovere la partecipazione attiva per uno sviluppo 'originale', personalizzato degli argomenti


Docente

Avvocato Francesco Paolo Micozzi
Avvocato Gian Battista Gallus


Contatti e sede

Milena Grion - m.grion@compa.fvg.it
Michela Osualdini - m.osualdini@compa.fvg.it


Edizioni

Edizione Periodo Quota Stato iscrizioni Modalità
Idal 29/10/2018 al 29/10/2018- TERMINATE aula
IIdal 30/10/2018 al 30/10/2018- TERMINATE aula
IIIdal 05/11/2018 al 05/11/2018- TERMINATE aula
IVdal 06/11/2018 al 06/11/2018- TERMINATE aula
Vdal 26/11/2018 al 26/11/2018- TERMINATE aula
VIdal 27/11/2018 al 27/11/2018- TERMINATE aula
VIIdal 03/12/2018 al 03/12/2018- TERMINATE aula

Aree



Prossimi incontri